Netflix cambia le carte in tavola: gli utenti delusi adesso saranno entusiasti della novità

Netflix ha da poco annunciato una fantastica novità per gli utenti più delusi. Potrebbero presto cambiare le carte in tavola, ecco come.

Se ancora oggi Netflix viene considerata dai più come la piattaforma di streaming leader del settore, molto lo si deve ai prodotti originali che di volta in volta il colosso di Reed Hastings decide di pubblicare. Dando modo agli utenti abbonati di poter sfruttare al meglio il costo che versano ogni mese, con prodotti di qualità e che non si possono trovare altrove.

E sono già in corso i lavori per quelle che saranno le principali aggiunte del 2024. In particolare, sembra che l’azienda americana sia pronta a cambiare ancora una volta le carte in tavola. Con una novità pazzesca e che farà molto piacere a tutti gli utenti più delusi. Ecco che cosa possiamo aspettarci, se le voci dovessero venire confermate ci sarà uno stravolgimento di fronte a cui nessuno aveva pensato.

Netflix ha in serbo una grossa novità: cambiano le carte in tavola?

Si tratta di quella che potrebbe rivelarsi come una delle novità più interessanti del 2024 sul fronte Netflix. La piattaforma di streaming avrebbe in mente un’aggiunta molto interessante, che saprà attirare l’interesse in particolare degli utenti più delusi. Ossia il “ripescaggio” di una serie TV cancellata da HBO Max, che potrebbe però tornare presto sugli schermi del servizio di Reed Hastings.

Novità esclusiva Netflix
Ecco cosa succederà su Netflix: in arrivo una grossa novità(screenshot HBO Max) – Sitiwebok.it

Proprio nel corso dell’ultima settimana, HBO Max ha infatti annunciato la cancellazione di Warrior dopo sole tre stagioni. Ed è per questo motivo che sta iniziando a girare al voce secondo cui Netflix sarebbe pronta ad acquisire i diritti non esclusivi per la trasmissione. Una notizia che ha immediatamente scatenato l’entusiasmo dei fan, considerando che già in passato questa strategia è stata adottata con successo.

Basti pensare a Lucifer, Designated Surviror e Arrested Development. Tutti show che con il passaggio a Netflix hanno vissuto una seconda giovinezza e sono oggi amatissime. Intanto, sappiamo che già che le prime tre stagioni di Warrior verranno pubblicate integralmente all’interno del catalogo a febbraio 2024. Staremo a vedere se si lavorerà alla produzione delle nuove puntate già in questi mesi, con il marchio che diventerebbe una esclusiva che punta in grande. Se ne riparlerà già ad inizio anno con ogni probabilità, e le speranze dei fan crescono di ora in ora.

Impostazioni privacy