Se sei un appassionato di smartphone potresti intraprendere questa carriera: stipendio interessante

Il settore informatico offre molte opportunità per unire la passione personale e il lavoro, una fortuna che in pochi possono permettersi.

Se la tua passione per gli smartphone va oltre l’uso quotidiano e sei affascinato da ciò che accade dietro lo schermo, potrebbe esserci una carriera gratificante che aspetta proprio te. Offre, infatti, anche notevoli prospettive di guadagno e di carriera. Negli ultimi anni molte persone si sono appassionate al settore tecnologico, ma la maggior parte di loro sono dedite allo sviluppo software e in pochi si interessano alla parte hardware dei vari dispositivi.

Per questi appassionati di tecnologia, un’interessante opzione di carriera è diventare un tecnico riparatore di smartphone. Questo ruolo è sorprendentemente in grande richiesta nel mondo del lavoro, soprattutto in un periodo in cui le persone non hanno la possibilità di cambiare continuamente smartphone o non vogliono farlo per questioni di rispetto ambientale.

Un lavoro in grande richiesta, soprattutto nel futuro

Il primo passo per intraprendere questa carriera è acquisire una solida base in elettronica. Se non si è frequentata una scuola a indirizzo tecnico, queste competenze possono essere ottenute attraverso corsi professionalizzanti in presenza o online. Il passo successivo è specializzarsi con corsi specifici per la riparazione di smartphone, disponibili in vari istituti tecnici, centri di formazione professionale o piattaforme online.

Ottenere certificazioni specifiche (come la CompTIA A+) può notevolmente aumentare la credibilità di un professionista nel campo. Queste certificazioni dimostrano non solo competenza, ma anche serietà e dedizione a questo ruolo. La parte più importante della formazione, però, è l’esperienza pratica ottenuta lavorando su dispositivi vecchi o danneggiati oppure attraverso stage.

c'è grande richiesta di tecnici riparatori di smartphone
Un tecnico riparatore di smartphone ha prospettive di guadagno e crescita molto interessanti – sitiwebok.it

Come già anticipato, un aspetto chiave di questa professione è l’aggiornamento costante delle competenze. La tecnologia degli smartphone è in costante evoluzione ed è essenziale rimanere al passo con le ultime tendenze, partecipare a corsi di aggiornamento, workshop e leggere pubblicazioni del settore. Anche investire in attrezzature e strumenti di qualità è un fattore da non sottovalutare. Avere il giusto set di strumenti non solo facilita il lavoro, ma assicura anche che le riparazioni siano eseguite al meglio.

La carriera di tecnico riparatore di smartphone non solo offre la soddisfazione di lavorare in un campo appassionante, ma anche uno stipendio interessante. Secondo le statistiche sui salari di Jooble, un tecnico riparatore di smartphone in Italia, all’inizio della sua carriera, può guadagnare fino 16.028€ all’anno (cioè una media di 7,89 € all’ora). Acquisendo esperienza si può arrivare a lavorare per compagnie sempre più importanti e, in alcune zone d’Italia, lo stipendio può crescere e superare i 2.000€.

Impostazioni privacy