Attiva subito queste 5 funzioni sul tuo iPhone e sarai per sempre al sicuro

L’arrivo di IOS 17.2 insieme alle nuove funzioni rende l’iPhone sempre più al sicuro. Attiva queste 5 funzioni: è tutto semplice e intuitivo.

Apple ha messo diesel per il suo sistema operativo. Partito con il freno a mano tirato e quel surriscaldamento presente in tutti i nuovi iPhone, iOS 17 è andato via-via migliorando con il passare di (pochi) mesi. E col turbo inserito ha mostrato tutta la sua forza.

In due-tre mesi, quelle lamentele via social si sono trasformate in feedback super positivi, grazie soprattutto al rilascio di funzioni che hanno migliorato l’iPhone sotto tutti i punti di vista.

Con l’ultimo aggiornamento, iOS 17.2 ora disponibile per tutti a livello globale, l’iPhone ha rilasciato Journal, una sorta di Diario per condividere un’esperienza nuova lato Salute e Benessere, tenendoli sotto controllo. Non solo, Communication Safety ora include protezioni per video e foto sensibili. E si estende oltre i Messaggi per inglobare i contenuti inviati e ricevuti in AirDrop, il selettore di foto a livello di sistema, i messaggi FaceTime, Contact Posters nell’app telefono e app di terze parti. Le funzioni sulla sicurezza non finiscono qui.

iPhone, dalla “Protezione dispositivo rubato” a “Controllo di sicurezza”, passando per “Trova il mio”

La protezione dispositivo rubato mantiene i dati di un utente Apple al sicuro nel caso in cui qualche male intenzionato prova a rubare il tuo ‌iPhone, conoscendo anche il tuo passcode. Ora è necessaria l’autenticazione Face ID o Touch ID per visualizzare le password nel portachiavi ‌iCloud‌, disattivare la modalità smarrito, cancellare contenuti e impostazioni, utilizzare i metodi di pagamento Safari salvati e richiedere o visualizzare una carta Apple. Un punto di partenza, non di arrivo: la versione definitiva ci sarà con iOS 17.3.

iPhone, così sarai per sempre al sicuro
Apple, come Privacy e sicurezza dell’iPhone con iOS 17.2 – – foto fonte apple.com – sitiwebok.it

Nel frattempo, puoi utilizzare la funzione Check-in in Messaggi per far sapere a un amico o un familiare fidato dove stai andando e quando dovresti arrivare. Quando esci, puoi attivare Check In: terrà traccia dei tuoi progressi ma soprattutto garantirà che qualcuno ti tenga d’occhio da lontano e, se hai un incidente, sei avvicinato o sei in difficoltà, fornisce info utili e dettagliate affinché ti possano ritrovare.

Puoi anche consentire a un amico fidato o a un familiare di accedere alla tua posizione tramite l’app ‌“Trova il mio”‌. Vai a ‌Trova il mio‌, scegli la scheda Persone e tocca Condividi la mia posizione. E che dire della “Carta d’identità medica”: le tue info si aggiornate nell’app Salute. Come? Tocca il tuo profilo e poi vai su “Cartella clinica”, qui potrai aggiornarle. Last but not least, “Controllo di sicurezza”: una funzione per vedere con chi stai condividendo i dati e chi può tracciarti. Basta aprire Impostazioni, poi Privacy e sicurezza, quindi scrolla fino ad arrivare su Controllo sicurezza: un bel tap, e il gioco è fatto.

Impostazioni privacy