Frigorifero crea ricette con l’Intelligenza Artificiale, ma non quelle ‘classiche’: la novità è clamorosa

L’intelligenza artificiale dentro un frigorifero? Non è una battuta di spirito ma la nuova invenzione di uno dei colossi della tecnologia.

Trattandosi di una novità della tecnologia, con l’intelligenza artificiale, al momento, i limiti non sembrano esistere. O quantomeno non sembrano esistere nella mente di chi progetta oggetti e device.

Il mantra per ora sembra essere quello di rendere tutto un po’ più smart e tutto un po’ più user friendly aggiungendo proprio una IA. Nei grandi elettrodomestici al momento c’è ancora poco di esplorato riguardo ciò che una intelligenza non umana può aggiungere. Tanti di quelli che si occupano delle faccende domestiche di certo sognano il giorno in cui la lavastoviglie si caricherà da sola o il momento in cui i fornelli avranno realmente una funzione di autopulizia che ridurrà un po’ il tempo da passare con la spugna e lo sgrassatore in mano.

Ma per almeno uno dei colossi della tecnologia che si occupano anche di tecnologia domestica, il futuro è intelligente almeno per quello che riguarda i frigoriferi che diventeranno assistenti personali per la dieta.

Il frigorifero che sa quello che ti piace attraverso l’intelligenza artificiale

Esiste una puntata dei Simpson, di quelle di Halloween, in cui la famiglia di Homer decide di accogliere in casa una intelligenza artificiale con la voce di Pierce Brosnan. L’ intelligenza artificiale prende il controllo di tutti gli elettrodomestici e, attraverso un’analisi approfondita, è in grado di stabilire quelli che sono i cibi preferiti di ciascun membro della famiglia. Un episodio che, come tante volte succede con i Simpson, adesso sembra più una predizione del futuro che non una presa in giro della nostra società.

samsung annuncia nuovo frigorifero smart con IA
Un frigorifero che cucina con te, l’idea di Samsung (foto Samsung) – sitiwebok.it

Perché Samsung ha in mente di produrre un nuovo modello del suo frigorifero già abbastanza smart ma che grazie a un intelligenza artificiale migliorata collegata alla telecamera interna sarà in grado di esaminare ciò che c’è sui ripiani e non soltanto indicare se c’è qualcosa che sta per scadere ma anche produrre ricette utilizzando solo ciò che c’è già. Con la funzione Personalizza sarà poi addirittura possibile ricevere consigli in base alle preferenze alimentari chiedendo di avere per esempio ricette vegane, senza glutine o appartenenti a una tradizione culinaria specifica.

La storia d’amore che Samsung ha con i frigoriferi smart è iniziata nel 2016. In questo caso però, siamo di fronte a un primo modello di frigorifero con intelligenza artificiale, in cui questa funzione prende il sopravvento rispetto per esempio a quell’idea più generica dell’internet delle cose che ci ha accompagnato nel decennio scorso. E soprattutto i frigoriferi saranno solo l’antipasto perché Samsung ha intenzione di aggiungere altri elettrodomestici smart al suo ecosistema come per esempio un forno con intelligenza artificiale da affiancare al nuovo piano cottura con schermo LCD da 7 pollici per avere sotto mano le ricette mentre si cucina.

Impostazioni privacy