Mai più problemi di audio: questo trucco trasformerà i tuoi video da amatoriali a professionali

Video di alta qualità con il proprio smartphone? Si può fare senza utilizzare un microfono: gira clip come veri professionisti.

A chi non è capitato, soprattutto ai creator online, di girare sui social e trovarsi nel proprio feed dei video che presentano un audio pazzesco, oltre alla qualità eccelsa. In questo caso, qualcuno avrà provato anch’esso a girare un video con il proprio smartphone, ma l’audio non è di certo uscito come sperato all’inizio.

Nessun problema, non si tratta di incompetenza o bassa qualità del dispositivo; o meglio, questo può essere un fattore rilevante, ma alcuni creator per registrare video con una qualità audio ottimale, utilizzano microfoni o apparecchi in grado di valorizzare il suono. Tuttavia, con l’avvento dell’Intelligenza artificiale, non sono arrivati solo problemi per chi lavora online, ma anche servizi in grado di migliorare significativamente il lavoro, nonché la vita di chi li utilizza. In questo caso parliamo di un sistema in grado di trasformare letteralmente un audio, rendendo alta la sua qualità.

Come avere un audio perfetto nei propri video: il software in grado di migliorare il suono

Lasciamo dunque da parte microfoni e focalizziamoci su un sistema totalmente gratuito, ma estremamente funzionale. Partiamo con la premessa che, seppur si tratti di un servizio incredibile, un microfono dovrebbe essere la base per riconoscere e creare con facilità un buon audio. Ma visto che oramai l’Intelligenza artificiale fa parte del nostro quotidiano, vale la pena provare.

Come migliorare la qualità audio dei propri video
Come avere una buona qualità audio nei video girati con lo smartphone – sitiwebok.it

Per avere un audio di livello studio in poco tempo, si può registrare il video come di consueto con il proprio smartphone (o videocamera). A questo punto, è necessario estrapolare la fonte audio dal file video. Una volta fatto questo, dovrai assicurarti che si tratti di un file .WAV, altrimenti, potrai benissimo convertirlo con i diversi convertitori online che si trovano in rete. Arrivati a questo punto, non vi resta che andare su Podcast Adobe.com e accedere.

Una volta all’interno, vai sulla sezione “Enhance Speech” (che troverai con un’icona Fuxia ed un microfono), e carica il tuo file. In questo modo potrai modificare in pochissimo tempo il tuo audio, raggiungendo una qualità studio senza avere necessariamente spiccate conoscenze, e senza l’utilizzo di microfoni costosi. Ovviamente, una volta che hai raggiunto la qualità audio di tuo interesse, potrai scaricarlo ed andarlo ad aggiungere al tuo video con l’ausilio di software video o applicazioni sul tuo telefono. I passaggi sono davvero semplici e ti permettono di modificare l’audio in successiva, registrando finalmente video come un vero professionista.

Impostazioni privacy