Lo smartphone non si carica? Niente panico: devi seguire questa semplice procedura

Hai problemi con la batteria del tuo smartphone e non riesci più ad effettuare una carica? Niente paura, ecco cosa devi fare per evitare questo problema in futuro. La procedura è semplice e piuttosto rapida.

Una delle sorprese più brutte che potremmo avere al risveglio è quella di trovare il cellulare scarico e di doverlo caricare in fretta, prima di uscire per andare a lavorare. E se lo avessimo messo in carica prima di andare a dormire e la batteria fosse ancora a zero? In questo caso, ci sarebbe sicuramente qualcosa che non va nella batteria o nel processo di carica. Tra poco entreremo nel dettaglio della questione, anche perché uscire di casa con lo smartphone quasi completamente scarico è qualcosa che nessuno vorrebbe fare.

Le prime cose che facciamo in questi casi sono abbastanza scontate: controllare se il caricabatterie è regolarmente inserito nella presa della corrente e muovere il cavo, nella speranza che si tratti soltanto di un falso contatto. Se, nonostante questi tentativi, non succede niente, vuol dire che devi trovare una soluzione in poco tempo ed è proprio per questo motivo che dovresti scorrere il testo verso il basso.

La batteria dello smartphone non va in carica? Ecco la soluzione

La prima cosa da fare è riavviare lo smartphone. Può sembrare un’azione inutile e banale, ma non è così. Riavviando il cellulare, infatti, potresti risolvere in maniera automatica eventuali errori di sistema momentanei. Non è una soluzione sempre efficace, ma vale la pena tentare e perdere un minuto. Se il cellulare va in carica dopo il riavvio, vuol dire che si è surriscaldato troppo quando lo hai collegato al caricabatterie.

Trucco batteria smartphone
Un risultato davvero incredibile (sitiwebok.it)

Se, al contrario, non dovesse succedere niente, dovresti provare con la carica provvisoria. Il tuo smartphone è in grado di funzionare anche attraverso il software di sistema, escludendo il funzionamento di applicazioni esterne. Qualora la modalità provvisoria dovesse far riavviare la carica, vuol dire che c’è qualche app che hai scaricato recentemente che non permette al tuo telefono di funzionare in maniera corretta. Dovresti disinstallarla e avrai risolto il tuo problema.

Qualora, anche in questo caso, la carica non dovesse partire, vuol dire che devi cercare altrove. Una volta effettuati questi tentativi, non ti resta che occuparti del caricabatterie o del cavo. Il problema è sicuramente in uno di questi due elementi. Prova ad usare un altro caricabatterie o un altro cavo, dovresti rivedere la carica attiva. Se non dovesse funzionare nemmeno questo tentativo, non ti resta che recarti in assistenza.

Impostazioni privacy