In due secondi attivi questa importante funzione sullo smartphone e sai sempre dov’è tuo figlio

C’è questa funzione sullo smartphone che vi permette di sapere sempre dov’è vostro figlio. Ecco come fare per attivarla subito.

Gli smartphone di ultima generazione presentano sistemi di localizzazione sempre più avanzati. Vi sarà già capitato scaricando un’app di dover fornire i consensi per la posizione, in particolare quando si parla di sistemi per il food delivery o per avere indicazioni stradali. Ma in realtà, i GPS e altri vari strumenti possono tornare utilissimi anche per altri motivi.

Per fare un esempio, quante volte avete avuto il desiderio di localizzare vostro figlio? Ora potete farlo con una importante funzione disponibile sullo smartphone. È accessibile in pochi e semplici passaggi e vi farà essere sempre sicuri. E al tempo stesso sarete certi di rispettare la privacy dell’altra persona senza infrangere la legge. Un trucchetto unico e congeniale alle vostre esigenze, non ne farete più a meno.

Come sapere dove si trova vostro figlio: la funzione per smartphone

Se volete monitorare gli spostamenti di una persona, allora dovete sapere che ci sono alcuni strumenti che vi torneranno utilissimi. Sarebbe sempre meglio chiedere loro il permesso prima, così da essere sicuri di rispettare sempre la privacy. Una volta ottenuto l’ok, potete procedere coi trucchetti di cui vi parleremo.

Localizzazione dello smartphone, come attivare la funzione segreta
Attivate questa funzione per smartphone: è fondamentale per la localizzazione -Sitiwebok.it

Da Android, la feature più congeniale è senza dubbio Trova il mio dispositivo. Se volete iniziare ad utilizzarla, non dovete far altro che andare in Impostazioni, Google e poi Trova il mio dispositivo. Operazione che va svolta dal telefono di cui volete rilevare la posizione. A questo punto, attivate il tutto e il gioco è fatto. Ora col vostro cellulare scaricate l’app Trova il mio dispositivo ed effettuate il login con il medesimo account.

Se invece siete in possesso di un iPhone, c’è lo strumento Trova il mio iPhone che può fare al caso vostro. Dovete andare in Impostazioni, premere sull’ID Apple in alto e poi andare in Dov’è > Trova il mio iPhone. Attivate infine il servizio di rilevamento della posizione e il gioco è fatto. Vi basterà accedere ad iCloud con lo stesso ID Apple sul vostro iPhone e avrete in ogni caso accesso alla posizione in tempo reale.

Come detto, si tratta di funzionalità disponibili di default ma che al tempo stesso potrebbero ledere la privacy dell’altra persona. Provvedete prima a chiederne il consenso, così da essere sicuri di non infrangere la legge e al tempo stesso poter accedere ad una mappa che si aggiorna sempre ed in tempo reale.

Impostazioni privacy