Il tuo iPhone si scarica di continuo? Un semplice trucco salverà la tua batteria

Se l’iPhone si scarica continuamente, ecco i preziosi consigli e un trucco semplicissimo per risparmiare la batteria

Sono in tanti, possessori di iPhone, a chiedersi come e cosa fare per prolungare la durata della batteria, a causa del dispositivo che magari tende a scaricarsi di continuo: ci sono degli aspetti a cui prestare attenzione, delle accortezze da poter mettere in pratica, ed un trucco estremamente semplice ma pratico che può aiutare.

Al giorno d’oggi la tecnologia è una parte assolutamente centrale e rilevante della vita di tutti, com’è facile immaginare pensando già soltanto a tutte le attività e alle operazioni che vengono svolte attraverso e grazie agli smartphone. Comunicazione, intrattenimento, studio, lavoro e così via, l’uso del telefono è in molti casi constante nell’arco di tutta la giornata e ciò comporta un consumo della batteria elevato.

Ecco che, se lo smartphone è sempre più importante, altrettante rilevanza riguarda il fatto che quest’ultimo sia sempre carico, e che dunque possa funzionare ed essere attivo. E ciò al netto di un’autonomia della batteria che, oltretutto, col trascorrere degli anni e dell’usura è soggetta a perdere colpi, e ciò tanto per quanto riguarda gli iPhone quanto i device Android. Per evitare che l’iPhone si scarichi di continuo ci sono dei passaggi da mettere in pratica, come ad esempio l’utilizzo del risparmio energetico, ma non soltanto.

Se l’iPhone si scarica di continuo, ecco come fare per risparmiare la batteria: il trucco semplice da mettere in pratica

Col passar del tempo e con un uso sempre più intenso, la batteria degli iPhone e degli smartphone in generale diviene naturalmente meno funzionale, coi tempi di utilizzo che si accorciano. Per risparmiare un po’ di batteria, si può anzitutto disattivare Bluetooth e GPS, se non necessari. Non tutti sanno che è possibile limitare il consumo della batteria da parte di alcune app, che ne assorbono di più rispetto ad altre. Si tratta di quelle che per funzionare correttamente usano la geolocalizzazione e il Bluetooth.

Batteria iPhone, il modo per risparmiare la batteria: come riuscirci
Per evitare che la batteria dell’iPhone si scarichi di continuo, ecco cosa fare – sitiwebok.it

Altro aspetto a cui prestare attenzione riguarda la luminosità, che può esser ridotta per evitare che l’iPhone si scarichi presto. Una soluzione può essere la luminosità automatica che si regola a seconda delle condizioni ambientali. Altro elemento poi riguarda gli aggiornamenti in background da disattivare, poiché incidono sul consumo di batteria e dati. Si tratta di quelle app che continuano a funzionare pur da chiuse. Si potrebbe in tal senso valutare e capire se alcune, magari non rilevanti per l’utente, possano essere escluse.

C’è poi un semplice ma importante trucco da tener presente cosicché la batteria dell’iPhone non si scarichi subito. Qualora infatti ci si trovasse con la batteria che sta per scaricarsi, o nel momento in cui si voglia risparmiare un po’ di autonomia non avendo con sé il caricabatterie, è possibile aggiungere un interruttore. Si tratta dell’aggiunta di quello legato alla modalità del Risparmio Energetico al centro di controllo, per poterlo usare velocemente. Per riuscirci basta andare nelle Impostazioni e poi Centro di controllo, aggiungendolo all’elenco dei controlli inclusi.

Impostazioni privacy