Foto e video in altissima qualità con il tuo iPhone: non servono app, basta questo stratagemma

Se volete ottenere foto e video in altissima qualità col vostro iPhone, vi basta usare questo stratagemma: dite addio alle app.

Gli iPhone di ultima generazione possono vantare comparti fotografici top di gamma. Uno degli aspetti su cui ha puntato maggiormente Apple negli ultimi anni è proprio questo, con la volontà di ingegneri e sviluppatori di fornire smartphone in grado di catturare ogni momento al massimo della resa visiva possibile. Con schermi e software che garantiscono poi sistemi di editing per un risultato finale che è ai limiti della perfezione.

Potreste però non essere pienamente soddisfatti delle vostre foto e dei video che avete salvato in galleria, e le cause potrebbero essere molteplici. Di solito si pensa che per ovviare a questo problema basti scaricare un’app di terze parti con filtri preimpostati, ma in realtà non è così. Esistono infatti alcuni stratagemmi che potete applicare direttamente dalle impostazioni dell’iPhone e che vi porteranno ad ottenere progetti pazzeschi.

Foto e video di qualità su iPhone: provate con questo stratagemma

Esistono alcune impostazioni “segrete” dell’iPhone che vi daranno la possibilità di rivoluzionare completamente il modo in cui i vari sensori vanno a catturare momenti sia tramite foto che video. Seguendo questa guida passo passo, vedrete che in qualche istante riuscirete a migliorare la qualità del melafonino e a godere di lavori pazzeschi da poter salvare in galleria e condividere sui social.

foto video qualità iphone
Ecco alcune funzionalità segrete per la fotocamera dell’iPhone – Sitiwebok.it

La prima cosa da fare è accedere all’app Impostazioni, che riconoscete per l’icona dell’ingranaggio. Ora scorrete fino a Fotocamera e aprite la sezione. Qui ci saranno tutti gli strumenti utili per poter andare a toccare il livello di qualità di foto e video. Per prima cosa fate tap su Registra video e scegliete il formato 4K a 60 fps. Tornate indietro e quindi aprite Registra slow motion, impostando il tutto su 1080p HD a 240 fps. Arriva poi il turno di Registra con effetto cinema, dove selezionare 4K a 30 fps. Infine andar su Formati, attivate Apple ProRAW e poi scegliete Efficienza elevata.

Nulla di più semplice! Tornando nella Home dell’iPhone e aprendo l’app fotocamera, potete provare sin da subito a registrare foto o scattare video. Noterete che la qualità sarà di molto maggiore. L’unico accorgimento di cui tenere conto è che, essendo file più di qualità, saranno anche maggiormente pesanti e graveranno sulla memoria interna del dispositivo. Se avete poco spazio disponibile, potreste dover rinunciare a qualcosa.

Impostazioni privacy