Come rendere segreta e sicura una mail: il trucco per scongiurare il pericolo hacker

Se dovete inviare una mail e volete renderla segreta e sicura, sfruttate questo trucco per scongiurare un possibile attacco hacker.

Le mail sono diventate nel corso degli anni uno degli strumenti di comunicazione più apprezzati ed utilizzati in assoluto. Soprattutto in ambito lavorativo, quando si devono inviare file o chiedere informazioni ad un collega o ad un’altra azienda. Ma anche solo per ricevere newsletter per svago, iscriversi a determinati siti con un nuovo account e via dicendo. Basta affidarsi ad un provider e creare un indirizzo di posta elettronica per poter godere degli enormi benefici che questo sistema ha da offrire.

Uno degli aspetti ai quali bisogna fare più attenzione è come sempre quello legato alla sicurezza. Alle volte, infatti, potrebbero esserci informazioni riservate da dover inviare e il rischio di un attacco hacker è dietro l’angolo. Sapevate che esiste un trucco per inviare mail che siano segrete e sicure al 100%? Ecco cosa dovete fare, così sarete certi che nessuno potrà metter mano al contenuto che state inviando ad un’altra persona.

Mail sicure e protette: il trucco segreto che dovreste conoscere

Esiste un comodo trucco disponibile di default all’interno della nostra casella di posta elettronica che ci dà la possibilità di inviare mail che siano il più possibile sicure e protette. Vi consigliamo di sfruttarlo subito, in particolare se siete soliti inviare contenuti che non volete finiscano nelle mani di potenziali hacker e cybercriminali in grado di sfruttarli per mettere in piedi truffe pericolose.

Così le vostre mail con Gmail saranno protette dagli hacker
La funzione segreta di Gmail per proteggere le mail che inviate – Sitiwebok.it

La prima cosa da fare è aprire l’app di Gmail da smartphone. Ora fate tap sull’icona Scrivi in basso a destra per poter creare una nuova mail da mandare. Dopo aver inserito indirizzo del destinatario, oggetto e corpo, cliccate sui tre puntini in alto a destra e scegliete la modalità riservata. Da computer, invece, iniziate scrivendo sempre la mail e poi selezionate l’icona del lucchetto che si trova in basso nella griglia degli strumenti.

Grazie a questa funzione nascosta, avrete modo di impostare alcuni strumenti di sicurezza molto utili ed interessanti. Come per esempio la data di scadenza o un SMS con un codice per poter autenticare l’altra persona e permettergli di visualizzare il contenuto. Inoltre, il destinatario non avrà modo né di inoltrare, né di copiare e né tantomeno di stampare ciò che ha ricevuto. Una semplice lettura dunque, per un livello di sicurezza che non si era mai visto prima d’ora. L’unico requisito per poter sfruttare il sistema è disporre di un account Gmail sia per il mittente che per il destinatario.

Impostazioni privacy