Migliorare la velocità del Wi-Fi è possibile: Netflix ci dice come

Come migliorare il segnale Wi-Fi e rendere la connessione più veloce: ecco alcuni consigli da seguire grazie a Netflix

Disporre di una connessione ad internet veloce è un aspetto oramai importantissimo per gli utenti, dal momento che online si svolgono numerose attività, sia dal punto di vista professionale e di studio, che rispetto alla comunicazione e all’intrattenimento. Ecco che in tanti si chiedono come per fare per rendere più veloce e migliorare il segnale Wi-Fi. In tal senso, alcuni preziosi suggerimenti arrivano da Netflix.

Molti sono gli utenti che dispongono di abbonamenti a piattaforme streaming, tramite cui accedere per poter vedere film, serie tv e contenuti multimediali da godersi a casa, magari seduti al divano, in tv o attraverso i dispositivi elettronici. Di riflesso, la visione di tali contenuti richiede che la connessione ad internet sia stabile e che il segnale risulti veloce, così da poter assistere alle pellicole o alle serie senza rallentamenti, caricamenti lenti o problematiche relative al buffering.

Come migliorare la velocità e il segnale Wi-Fi: occhio ai suggerimenti di Netflix da seguire

Sulla pagina Help di Netflix, si possono in tal senso leggere importanti suggerimenti a cui far riferimento proprio qualora si notassero difficoltà nella fruizione dei contenuti. Ad essere indicate sono varie voci, come la verifica della velocità di connessione, il riavvio della rete domestica o il mettersi in contatto col proprio gestore Internet. Presenti inoltre, anche dei consigli specificatamente legati al miglioramento del segnale Wi-Fi.

Segnale Wi-Fi e velocità connessione internet: come migliorarla, i consigli di Netflix
Segnale Wi-Fi, migliorarlo si può: i suggerimenti Netflix – sitiwebok.it

Sono dunque importanti i suggerimenti condivisi da Netflix in merito al miglioramento del segnale Wi-Fi, un aspetto che interessa di certo gli utenti che talvolta possono aver bisogno di una connessione più veloce e stabile per poter fruire al meglio dei contenuti della piattaforma. Sul Centro Assistenza di Netflix, come detto, tra le altre cose, si legge di avvicinare tra loro router e dispositivo e, qualora vi fosse modo, di posizionarli all’interno della medesima stanza.

Al contempo, si legge anche di allontanare il router da altri dispostivi wireless e di tenere il router all’interno di uno spazio ampio e sollevato rispetto al pavimento. Tali strumenti infatti riescono a garantire un segnale migliore nel momento in cui sono messi sopra una scrivania oppure una libreria. Per quanto riguarda il primo suggerimento, è chiaro che più vicino è il computer al router Wi-Fi, meglio è. Non necessariamente dovranno trovarsi l’uno accanto all’altro, ma un’eccessiva distanza complica le cose.

Anche i muri spessi possono rappresentare un problema, anche perché i router non sono tutti uguali, laddove a variare può essere anche la potenza del segnale. Andrebbe poi allontanato il dispositivo da altri device wireless, così come generalmente si consiglia di evitare la cucina, visto che ospita molti oggetti che possono interferire col segnale. In merito invece al terzo suggerimento, talvolta poiché le prese elettriche sono ubicate in basso, si può finire per mettere anche il router vicino al pavimento. Tale azione andrebbe evitata e il dispositivo, come detto, andrebbe posizionato in una buona posizione nella camera, ed in alto, affinché possa diffondere al meglio il segnale.

Impostazioni privacy