Come scrivere in corsivo su WhatsApp: se ancora non lo sapevi, ecco a te il trucco

Un trucco facilissimo per riuscire a scrivere in corsivo su WhatsApp: come riuscirci, i passaggi sono facilissimi.

L’attenzione è sempre molto alta, da parte degli utenti, quando si parla della amata piattaforma di messaggistica instantanea WhatsApp, che gode di una grande popolarità in virtù dell’altissimo numero di utenti che quotidianamente accede all’applicazione per scambiare messaggi, contenuti multimediali e file. Come gli utilizzatori dell’app ben sanno, sono numerose le funzioni presenti che migliorano e arricchiscono l’esperienza utente.

WhatsApp, come scrivere in corsivo, è facilissimo
WhatsApp, come fare per scrivere in corsivo, i passaggi – sitiwebok.it

WhatsApp infatti è piena di feature, ovvero di funzionalità, a disposizione degli utenti che si traducono in più possibilità per chi accede all’app, in termini di strumenti, di privacy, di sicurezza e così via. Un aspetto che però sta molto a cuore a gli utenti è quello della personalizzazione, ovvero poter dare quel tocco in più, magari alle chat, per distinguersi dagli altri o perché una determinata situazione, e quindi una specifica conversazione, in quel momento lo richiede.

Un esempio perfetto in tal senso è proprio la possibilità di poter scrivere in corsivo su WhatsApp, formattando in modo diverso il proprio testo prima dell’invio. Ma c’è di più, perché magari non tutti sanno che oltre al corsivo, vi è anche la possibilità di scrivere in grassetto, col barrato e con altri tipi di formattazione.

Come scrivere in corsivo su WhatsApp e non solo: due modi per riuscirci, quali sono

La possibilità di personalizzare il proprio testo prima di inviarlo in chat, su WhatsApp, è dunque facilmente realizzabile, visto che ciò che scrive all’interno dei propri messaggi si può formattare in vari modi, corsivo compreso. Bisogna anzitutto specificare che vi sono due strade da seguire per riuscirci, uno che si usava già in precedenza e che è ancora utilizzabile, ed un’altra che può risultare forse più breve.

I passaggi per scrivere in corsivo su WhatsApp
Il trucco per scrivere in corsivo su WhatsApp – sitiwebok.it

Nel primo caso, per scrivere in corsivo (e non solo) su WhatsApp, occorre immettere dei simboli all’inizio e alla fine della frase o della parola che si vuol cambiare. Ecco che per la scritta in corsivo bisogna digitare un trattino basso prima e dopo il testo, in questo modo: _testo_. Come detto però, vi sono anche altre possibilità di formattazione, e quindi il meccanismo sarà lo stesso ma cambieranno i simboli da inserire prima e dopo la frase o la parola.

Per il barrato si inserirà una tilde, così: ~ testo ~. Per scrivere con l’effetto monospazio, si inseriranno i tre apici inclinati prima e dopo, e dunque: “`testo“`; mentre, per scrivere in grassetto, si inserirà un asterisco ad inizio e fine del testo, e quindi: *testo*.

Dopo averci preso la mano l’operazione sarà più facile farla che spiegarla, ma per chi avesse difficoltà niente paura, poiché WhatsApp ha previsto anche un altro modo più veloce per scrivere in corsivo, grassetto, monospaziato e barrato. Al riguardo, infatti, basta scrivere il proprio testo nella chat, dopodiché prima dell’invio va selezionato e bisognare fare tap sui tre pallini, posti sulla destra, della barra aperta dopo la selezione. A questo punto andrà scelta la formattazione preferita ed il gioco è fatto.

Impostazioni privacy