Batteria iPhone, con questi trucchi la rendi sicura anche sotto sforzo, dura tantissime ore

Come estendere la durata della batteria del proprio iPhone: con questi semplici trucchi dura tantissime ore e perdura di più nel tempo.

Quando la batteria dell’iPhone va sotto l’80%, è meglio cambiarla. Come capire se siamo sotto soglia? La possiamo sempre tener d’occhio con il solito percorso che parte dalle impostazioni, scrolliamo finché non troviamo “batteria” clic o tap e lì capiremo in che stato sta.

Ma come ritardare il lento e inesorabile deterioramento della batteria del nostro iPhone? Partiamo da un concetto base, soprattutto per chi con il cellulare ci lavora: per quanto possiamo curarlo, dopo due-tre anni, inevitabilmente, il nostro iPhone non è più performante, ed è consigliabile cambiarlo.

Per tutto il resto ci sono dei trucchi che rendono la nostra batteria sicura anche sotto sforzo, e ci permettono di farla durare tantissime ore, ottimizzando al massimo il suo ottimo funzionamento. Scopriamo insieme i migliori rimedi

iPhone, come curare la batteria: dagli aggiornamenti alle custodie, passando per lo schermo da oscurare

Presupposto base: per prolungare il più possibile la durate della batteria di un iPhone è necessario perderci del tempo, curarla. Come? Con aggiornamenti regolari del software: un modo semplice ed efficace per migliorare la sua efficienza energetica. In tal senso è estremamente importante adottare pratiche per ottimizzare la durata di una batteria.

Batteria iPhone, così dura tantissime ore
Batteria iPhone: gli escamotage per farla durare di più- foto fonte apple.com – sitiwebok.it

Le temperature estreme sono super deleterie per il nostro iPhone, sia per il troppo caldo sia per il troppo freddo, diciamo che il suo optimum è compreso tra i sedici e i 22 gradi. Difficile? Chiaro. Mettiamola così: mai andare sopra i 35 gradi, possibilmente resta sotto i 32. Attenzione alle custodie, per quanto belle, alla moda, necessarie, possono rappresentare una prigione per il nostro iPhone.

Quando puoi, libera il Melafonino, soprattutto durante la ricarica. Evita soprattutto di tenerlo carico (al 100%), oppure lasciarlo scaricare completamente, d’altronde gli estremi fanno sempre male, in tutte le cose, nei cellulari compresi. La regolazione della luminosità dello schermo e l’utilizzo del Wi-FI anziché delle reti, possono preservare in modo significativo una maggiore durata della batteria. Ergo, oscura lo schermo. Come?

Dal Centro di Controllo puoi attivare la luminosità automatica tramite percorso: Impostazioni, Generali, Accessibilità, Sistemazione display. E quando utilizzi l’iPhone per accedere ai dati, ricorda che una connessione WI-FI consuma meno energia della rete del nostro smartphone. Dulcis in fundo, non sottovalutiamo mai la modalità “risparmio energetico”, è importante perché riduce la luce del display e ottimizza le prestazioni. Infine, disabilita le funzionalità non essenziali, o quelle che non usi quasi mai, così preserverai la carica della batteria del tuo iPhone, con tutta ciò che ne consegue. Anche il tuo portafoglio ti ringrazierà.

Impostazioni privacy