Android, attenzione a queste App: il sideloading mette a rischio il tuo telefono

Il capo di Google ha avvertito tutti i possessori di Android: potrebbe essere necessario eliminare oggi stesso alcune app pericolose.

Una delle libertà di possedere un telefono Android è la capacità di installare quasi qualsiasi app esistente, a differenza dell’iPhone, che limita gli utenti concedendo loro la possibilità di scaricare solo le app presenti sull’Apple App Store. Google offre milioni di software sul proprio Play Store, ma permette agli utenti Android anche di scaricare app da qualsiasi parte, avvertendo ogni volta dei loro pericoli.

Recentemente, però, il CEO di Google Sundar Pichai ha lanciato un avvertimento sui pericoli del “sideloading”, il termine con cui si indica l’installazione di app al di fuori degli store ufficiali. “Vogliamo concedere grande libertà ai nostri utenti, ma non vogliamo permettere loro di compromettere completamente il telefono,” ha avvertito Pichai. “Il sideloading può installare malware molto pericolosi sul vostro telefono e può compromettere la vostra sicurezza in modo molto significativo“.

Android permette una grande libertà di azione ai suoi utenti, ma questo non sempre è un bene

Un vero e proprio allarme, quindi. Tanto è vero che il Ceo Google ha poi continuato: “Stiamo cercando di trovare un equilibrio. Noi crediamo nella nostra scelta di fornire grande libertà. Quindi su Android permettiamo di effettuare il sideloading e installare applicazioni aggiuntive, ma ora vogliamo aggiungere protezioni per poterla usare in sicurezza“.

Gli esperti di cybersicurezza hanno da tempo avvertito sui pericoli del sideloading. Il Google Play Store ha controlli rigorosi per eliminare i malware creati dai criminali per infettare i telefoni, ma nonostante questo si sente parlare spesso di app malevole che riescono ad essere caricate sul Play Store e che infine arrivano sui dispositivi degli utenti.

le app scaricate fuori dal play store sono pericolose
Le app scaricate fuori dal Play Store possono contenere codice maligno e mettere a rischio i dati degli utenti – sitiwebok.it

Anche Apple ha parlato più volte dei pericoli del sideloading. Il dirigente senior Craig Federighi ha dichiarato che il sideloading è “il miglior amico di un cybercriminale” mentre parlava al Web Summit nel 2021. “I pericoli del sideloeading si fanno ancora più seri in un momento in cui le persone stanno conservando sempre più informazioni personali e sensibili che sui loro iPhone, come mai prima d’ora. E posso dirvi anche che non ci sono mai stati cybercriminali più determinati di adesso ad ottenere le vostre informazioni“.

Il capo di Google ha concluso il suo avvertimento dicendo che gli utenti dovrebbero valutare con attenzione le app installate sui loro dispositivi tramite sideloading e sostituirle con versioni del Google Play Store, a meno che non si sia davvero certi che siano sicure.

Impostazioni privacy