Qualcuno sta già vendendo i nuovi processori Intel che usciranno nel 2024: ecco chi può approfittarne

In rete è possibile trovare già i nuovi processori Intel che usciranno solamente nel 2024. Sono diversi i clienti che potranno approfittarne.

Sono diverse le persone che possono già usufruire dei nuovissimi processori Intel che però vedranno la luce solamente a partire dal prossimo anno. Stiamo parlando dei processori di 14esima generazione della serie non K, pronti ad entrare nel mercato al dettaglio.

Tra i processori più ricercati sul mercato troviamo soprattutto quelli della Intel, marchio leader del settore. Infatti questa è stata una dei pionieri nel settore dei processori ed ancora oggi è in grado di garantire agli utenti che li acquistano prestazioni elevate. Inoltre questi sono considerati i migliori anche in termini di potenza di calcolo e velocità di elaborazione. Spesso potrebbe capitare che questi siano i più usatia tra coloro che decidono di assemblare un computer da Gaming.

Grazie a tutte queste caratteristiche Intel è diventato tra i marchi di processori più conosciuti al mondo. Il marchio è in grado di offrire una vasta gamma di processori progettati per soddisfare le esigenze di diversi utenti, dai consumatori ai professionisti IT. Adesso però sono diversi i cittadini pronti ad accogliere i processori Intel di 14a generazione della serie non-K, pronti ad entrare nel mercato a dettaglio e per alcuni giò a disposizione.

Intel, i nuovi processori sono già disponibili: come ottenerli

Adesso i fan dei processori Intel potranno già avere a disposizione i processori di ultima generazione. Questo perché il Core i3-14100 di Intel è in vendita in Cina a un prezzo inferiore. Nonostante ciò il debutto ufficiale è comunque previsto per il 2024. A rivelarlo ci ha pensato il leaker Harukaze5719 che ha scoperto il processore in vendita già su “Goofish”, un rivenditore cinese di terze parti dove solitamente compaiono diversi campioni e prototipi non ancora rilasciati.

Intel nuovi processori chi può approfittarne
Dove reperire i nuovi processori di Intel – Credits: Instagram @Intel – Sitiwebok.it

La CPU ha un codice “SRN26” ed è indicata come “QS” o Qualification Sample. Di solito, i chip QS non presentano differenze rispetto ai chip al dettaglio. Nella maggior parte dei casi, persino i revisori ricevono campioni QS a scopo di test, ma di recente le aziende forniscono ai revisori campioni al dettaglio per eliminare qualsiasi piccola disparità tra i chip QS e quelli al dettaglio.

Stando agli ultimi rumors a riguardo, l’Intel Core i3-14100 si basa su un design a 4 P-Core, il che significa che è un quad-core standard con otto thread. Il chip opera a una frequenza di base di 3,5 GHz e una frequenza di boost di 4,7 GHz, con un TDP base di 60W e un MTP di boost di 110W. Il chip ha 5 MB di cache L2 e 12 MB di cache L3 e dovrebbe avere un prezzo di circa 100-120 dollari statunitensi, considerando che Intel prevede di renderlo una proposta competitiva.

Secondo quanto rivelato di recente da Geekbench , l’Intel Core i3-14100 ha ottenuto 2509 punti nei test single-core e 8881 punti nei test multi-core. Questi rappresentano un incremento del 12%/23% delle prestazioni rispetto al suo predecessore. Tuttavia non abbiamo visto la CPU testata in applicazioni della vita reale. Quindi le prestazioni non possono essere concluse qui e potrebbero essere un risultato atipico. Un aumento di clock di 200 MHz dovrebbe comportare al massimo un guadagno a cifra singola.

Queste però non sembrano essere le ultime modifiche in arrivo per i processori che a breve saranno in vendita. Infatti dovrebbero arrivare dei nuovi aggiornamenti in termini di prestazioni e funzionalità della CPU.

Impostazioni privacy