Non riesci a sentire i messaggi vocali su WhatsApp? Risolvi il problema con questi passaggi

Se non riuscite più a sentire i messaggi vocali su WhatsApp, seguite questi passaggi e risolvete subito il problema.

I messaggi vocali sono tra gli strumenti di comunicazione più apprezzati in assoluto su WhatsApp. Si tratta di una modalità resa disponibile gratuitamente all’interno delle singole chat, dove poter premere un tasto per registrare la propria voce e comunicare all’altra persona in modo più diretto. Un successo di cui è ben conscio anche il team di sviluppatori, che da tempo inserisce nuovi accorgimenti per rendere il tutto ancor più funzionale.

Di recente però, alcuni utenti stanno segnalando problemi non da poco riguardanti proprio le note audio. Addirittura si dice che in certi casi sia impossibile riuscire ad ascoltare un vocale ricevuto. Cosa bisogna fare in questi casi? C’è un trucchetto composto da alcuni semplici passaggi che dovreste seguire subito, in questo modo farete tornare tutto perfettamente funzionale in men che non si dica.

WhatsApp, cosa fare se non riuscite più a sentire i messaggi vocali

Se avete problemi con la riproduzione dei messaggi vocali su WhatsApp, sappiate che non siete gli unici. Si tratta di un problema piuttosto diffuso in questi giorni e che sta interessando una lunga serie di utenti. Fortunatamente però, esiste la soluzione che può essere applicata seguendo questi comodi e veloci passaggi. Fate così e tutto tornerà a funzionare come sempre.

Ecco il trucco per far tornare a funzionare le note audio su WhatsApp
Facendo così, le note audio di WhatsApp torneranno a funzionare – Sitiwebok.it

La prima cosa da fare è aprire le impostazioni del vostro telefono e poi andare a cercare l’app di WhatsApp. A questo punto, scegliete la voce Microfono andando a disattivare il cursore e attivandolo nuovamente. In questo modo, dovreste risolvere il bug e tornare ad utilizzare il servizio alla perfezione.

Discorso diverso invece per chi ha problemi con la regolamentazione sonora della nota audio ricevuta. In questo caso, almeno per il momento, pare non ci sia nulla da fare. Stiamo parlando di un errore all’interno dell’ultima versione dell’applicazione, per la quale non ci sono trucchi o passaggi da seguire per ‘fixare’ il tutto.

La speranza è che nei prossimi giorni sia il team di sviluppatori a rilasciare una versione aggiornata del software con la risoluzione definitiva del problema. Così da poter tornare ad utilizzare i messaggi vocali come sempre, senza errori né nella registrazione né nella riproduzione. Se ne riparlerà sicuramente nelle prossime settimane, con la speranza che il bug torni alla base.

Impostazioni privacy