Hai un canale di gaming? I trucchi per accrescere la tua community in modo sano e veloce

Pensare di far crescere un canale YouTube in poche settimane è un’illusione: serve conoscere le tecniche giuste e avere molta pazienza.

Quello dei videogiochi è uno dei settori dell’intrattenimento più dinamici e remunerativi. Diverse figure professionali trovano impiego in questo mondo, dagli sviluppatori ai game designer, i traduttori e gli sceneggiatori. Infine, negli ultimi anni anche chi ha una semplice passione per il mondo del gaming ha cominciato a sfruttarla per guadagnare: grazie a YouTube, migliaia di content creator appassionati di videogiochi hanno aperto i loro canali e hanno cominciato a guadagnare grazie alle views.

Un canale che parla di videogiochi non è certo solo una forma di guadagno, ma anche una possibilità di costruire una community affiatata e appassionata. Con l’incessante crescita del settore, però, emergere e mantenere un seguito fedele è molto più difficile di quanto si pensi. Come in ogni altro ambito, è importante conoscere le strategie giuste per accrescere la propria community e, di conseguenza, i propri guadagni.

Non si diventa YouTuber dall’oggi al domani

Creare un canale di successo significa molto più che semplicemente conoscere bene il mondo del gaming. Si tratta di instaurare un rapporto con gli spettatori, comprendere le dinamiche della community e utilizzare approcci creativi per mantenere alto l’interesse degli utenti. La prima cosa da fare è conoscere bene il tipo di pubblico a cui ci si rivolgerà. Conoscere la tua nicchia significa non solo parlare dei giochi che più interessano al pubblico, ma anche capire il tipo di contenuto che risuona di più con il tuo pubblico. Recensioni, tutorial, vlog: ognuna di queste categorie implica un modo diverso di rivolgersi al pubblico.

per far crescere un canale youtube serve molta pazienza e sicurezza
Serve pazienza e molto impegno per rendere un canale YouTube remunerativo – sitiwebok.it

Il secondo fattore da tenere a mente è quello che riguarda l’interazione con gli utenti. Una community attiva è una community felice. Interagire regolarmente con i tuoi follower tramite commenti, chat dal vivo e social media aiuta a costruire un rapporto più profondo. Rispondere alle domande, discutere di strategie di gioco o semplicemente scambiare opinioni rende i follower più coinvolti e fedeli. Anche collaborare con altri streamer o giocatori può espandere notevolmente la propria notorietà. Non solo permette di far conoscere il proprio canale a nuove persone, ma aggiunge anche varietà e freschezza ai tuoi contenuti.

Oltre a tutto questo, ci sono poi alcuni consigli personali da tenere a mente, come ci Dan Carson del canale YouTube vidIQ, specializzato in formazione online. La prima caratteristica personale da non dimenticare mai è la fiducia in sé stessi. Nessuno vuole sentir parlare qualcuno che non trova autorevole e, d’altra parte, non serve essere dei maghi del gaming per avere un’opinione interessante. Se senti di avere qualcosa da dire, dillo con la massima sicurezza nelle tue capacità.

La seconda qualità personale che può garantire una carriera di successo in questo settore è la pazienza. E non si tratta di avere pazienza nei confronti degli utenti, ma nei confronti di se stessi. Imparare i meccanismi di funzionamento di YouTube impiega molto tempo e pensare di rendere un canale remunerativo in poche settimane condurrà solo a grandi delusioni. Come in molti altri lavori, quindi, il segreto per il successo è l’impegno e la perseveranza.

Impostazioni privacy